Official Partner


 

 
La radio ufficiale di "Tutto il calcio minuto per minuto"



 Segui le dirette straming
di tutti i canali Rai



        


                 
             Colpaccio Pescara a Marassi, il Napoli affonda la Roma e accorcia sulla capolista.

Il risultato che non ti aspetti, un fulmine a ciel sereno per la capolista. La compagine di De Falco asfalta letteralmente il Genoa per 1-5 grazie alla tripletta di Falcinelli e i sigilli di D'Ambrosio e Borriello. Eremita nelle interviste del dopopartita dichiara che c'è ben poco da commentare soffermandosi sui complimenti all' avversario che ha nettamente dominato il match dall' inizio alla fine. Per il Pescara questa vittoria è un vero e proprio toccasana relegando gli abbruzzesi sul podio dopo un complicato inizio di stagione. Alle spalle della capolista accellera il Napoli che con la vittoria sulla Roma diventa ufficialmente l' unica squadra in grado di impensierire la corazzata ligure. Ci sono ancora tantissimi punti in palio ma le distanze iniziano a diventare notevoli e per i capitolini servirà una vera e propria impresa per rientrare nei giochi scudetto. Higuain continua a segnare e Pucci conta sull' argentino anche nel recupero di Crotone per tentare di riacciuffare un insperato pareggio contro il grifone. La Roma di Melluso C. sembra abbia perso smalto e concentrazione. Oltretutto piove sul bagnato in ambito infermeria, in quanto, si segnala l' infortunio di Bonaventura che sembra abbastanza serio. La lotta al terzo posto è quindi una guerriglia all' ultimo sangue. Anche la Juventus fanalino di coda è pienamente nei giochi. Il pareggio strappato con i denti contro il Milan è la chiara dimostrazione che Prisco ha tutte le carte in regola per imporsi sul podio. Stesso discorso per il Milan, dove finalmente Melluso A. pare abbia lentamente recuperato tutte le pedine dall' infermeria asciugando così anche le polveri dell' asso n.1 Paulo Dybala ormai ritornato perno insostituibile dell' attacco milanista.

 

       

 

 

 

                                                 



 


  

         
Campione in carica
 2015-2016


  
                       
            

 ------------------
 
 
Manager del mese
di Gennaio